Sono due i femminicidi in 72 ore: questa mattina un’altra donna ha perso la vita per mano del marito. Numeri preoccupanti in Italia.

Carabinieri
Ancora un femminicidio, i Carabinieri incassano la confessione di un uomo (screenshot video YouTube)

Il livello di allerta in Italia è allarmante. Sono due infatti, con quello di stamattina, i femminicidi in 72 ore in Italia. Ed è triste scoprire che la media è incredibile, e racconta di una morte ogni 3 giorni per mano di mariti, conviventi, ex compagni in amori malati che si trasformano in incredibili tragedie. Questa mattina nel bresciano un altro episodio di cronaca riporta tristemente d’attualità un fenomeno che adesso ha una dimensione allarmante.

Un uomo ha infatti colpito a morte la moglie, prima di costituirsi e di raccontare i motivi e il suo gesto ai Carabinieri. Un episodio gravissimo, anche per come è avvenuto. 

Femminicidi, medie allarmanti: questa mattina a Brescia l’ennesimo gesto scellerato

carabinieri
Carabinieri intervenuti nei due femminicidi: l’ultimo oggi nel bresciano (Youtube)

Una donna, che lascia due figli, è stata uccisa oggi ad Agnosine, in Valsabbia. La storia che arriva da Brescia è l’ennesima che racconta quanto i femminicidi in Italia siano ormai incredibilmente e tristemente diffusi.

Leggi anche: Femminicidio a Vicenza, svolta nelle indagini: fermato un uomo

La donna è stata uccisa dall’ex marito nella casa in cui si era trasferita dopo il divorzio. L’uomo la ha raggiunta e ferita a morte con diverse coltellate. Poi si è consegnato ai Carabinieri, proprio nel giorno in cui nel veronese si terranno i funerali di Chiara, altra donna vittima di femminicidio in Italia.