Dopo l’annuncio della rescissione ufficiale con il Manchester United, su Cristiano Ronaldo si sono susseguite tante voci di mercato.

La giornata di oggi potrebbe essere rappresentare uno degli ultimi atti finali di due calciatori che negli ultimi quindici anni hanno letteralmente dominato la scena del calcio Mondiale, ovvero Lionel Messi e Cristiano Ronaldo. Il primo ha perso con la sua Argentina contro l’Arabia Saudita, mentre il portoghese è ufficialmente un calciatore svincolato. 

Ronaldo pensieroso
Cristiano Ronaldo (LaPresse)

Il Manchester United, dopo l’intervista bomba del fuoriclasse portoghese, ha infatti ufficializzato la rescissione consensuale con il calciatore: “Cristiano Ronaldo lascia il club con effetto immediato. La società ringrazia il giocatore per il suo immenso contributo in due esperienze all’Old Trafford in cui è riuscito a segnare 145 gol in 346 partite e augura a lui e alla sua famiglia il meglio per il futuro”. 

Dopo l’annuncio dei ‘Red Devils’, è arrivato anche quello di Cristiano Ronaldo: “Di comune accordo con il Manchester United, abbiamo deciso di interrompere il contratto consensualmente. Amo questo club ed i suoi tifosi, e questo non cambierà mai. Sento che è arrivato l’ora di iniziare una nuova sfida per me. Auguro allo United il meglio”. Una volta ‘ufficializzato’ il suo addio al club inglese, sul futuro del portoghese sono cominciate subito tantissime indiscrezioni di mercato. 

Ronaldo pensieroso
Ronaldo (LaPresse)

Addio Cristiano Ronaldo allo United, ecco dove il portoghese potrebbe giocare

Cristiano Ronaldo in queste ore è stato accostato già a tantissimi club: dal Milan e Napoli in Italia, a Chelsea e Manchester in Inghilterra, allo Sporting Lisbona ( suo primissimo club). Per quanto riguarda le due squadre italiane, già la scorsa estate il fuoriclasse è stato accostato al club partenopeo, mentre quello al ‘Diavolo’ è recentissimo. 

Cristiano Ronaldo, infatti, potrebbe finire al Milan in caso di un possibile addio da parte di Leao. Oltre a quelle già elencate, ci sono anche altre squadre che potrebbero convincere il giocatore portoghese ad accettare le loro rispettive offerte. La prima è il Real Madrid, considerando l’infortunio di Benzema, mentre la seconda è l’Inter Miami di Beckham.