Secondo El Chiringuito è già pronto il nome per il dopo Allegri alla Juventus. L’offerta è già sulla scrivania dell’allenatore.

La stagione non sta andando affatto come tutto l’ambiente sperava. Sono anni bui quelli dei bianconeri che, dopo i sei scudetti vinti di fila, stanno avendo diverse problematiche in campionato e in Champions League. Uno dei capri espiatori della situazione attuale è proprio il mister, rientrato alla corte di Agnelli dopo diverso tempo lontano dalle panchine.

Allegri in panchina
Allegri in Juve-Inter (AnsaFoto)

Massimiliano Allegri percepisce uno stipendio da 7 milioni di euro annui . La dirigenza bianconera ha già espresso la sua volontà di mandarlo via, ma è bloccata da così tanti soldi che, comunque, andrebbero lo stesso dati in caso di esonero. Sono tante le voci che girano intorno a un suo possibile addio, anche se in tanti sperano nelle sue dimissioni. Uno, in particolare, però, sembra allettare la tifoseria e la società.

El Chiringuito svela il nome del dopo Allegri

Non solo la stampa nazionale sta mettendo voce in capitolo. Anche dalla Spagna arrivano delle voci relative al possibile addio di Max Allegri. Inoltre, la testata El Chiringuito ha anche svelato il nome di un suo sostituto. Non hanno nascosto che è già arrivata un’offerta molto allettante per questo allenatore.

Si tratta di un contratto da ben 10 milioni di euro a stagione, numeri difficili da non accettare da parte di nessuno. L’unico ingorgo che divide questo personaggio alla panchina bianconera è il mondiale che si giocherà a dicembre. In effetti, l’uomo in questione è l’allenatore di una nazionale.

Il nome indicato dal Chiringuito

Non è la prima volta che questo nome viene accostato a quello della Juventus. Sono molti a sperare in un suo possibile approdo in casa bianconera. In effetti, stiamo parlando di un pluricampione, che ha vinto tutto in patria e a livello internazionale. Era uno di quei giocatori di cui la squadra in cui militava non poteva proprio fare a meno. E parliamo del Barcellona, non di una qualsiasi.

Enrique dopo Allegri
Luis Enrique sarà il dopo Allegri (AnsaFoto)

Per chi non ci fosse ancora arrivato, stiamo descrivendo proprio il profilo di Luis Enrique. L’ex allenatore di Barca e Roma è, ormai, da tempo accostato alla panchina torinese. Allenando la nazionale spagnola, però, non può esimersi dall’affrontare il mondiale in Qatar al meglio delle sue prestazioni. Una volta finito, però, sarebbe libero, così da potersi permettere una nuova esperienza nel nostro campionato di Serie A.