Grazie alla decisione di Scaloni, Dybala torna a rasserenarsi. Il calciatore sta facendo di tutto per recuperare.

Quello che si andrà a svolgere a dicembre sarà un mondiale importantissimo per il calciatore argentino. Questo, molto probabilmente, sarà l’ultimo da protagonista per Lionel Messi e, avendo 28 anni, anche l’ultimo in piena maturità per lui. Alla soglia dei 32 anni sarà diverso andare in campo con la maglia della sua nazionale e con diversi calciatori al suo fianco.

Dybala può esultare di nuovo
Dybala torna a sorridere (AnsaFoto)

Comunque, nessuno può sapere cosa accadrà fra 4 anni, quando si svolgerà nuovamente la competizione, quindi meglio partecipare subito. Questo sembra essere il modo di pensare di Paulo Dybala, il calciatore in forza alla Roma, che ha dovuto affrontare un nuovo infortunio. La voglia di tornare in campo è immensa e pare che le stia provando proprio tutte.

Scaloni crede ancora in Dybala

Il C.T. dell’Argentina, comunque, appare fiducioso in un recupero del talentuoso fantasista. Anche se non sembra essere intenzionato a schierarlo nei primi minuti delle partite, ha comunque sempre confidato nella sua tecnica. Scaloni ha preso una decisione importante in merito alla partecipazione della Joya al mondiale e il calciatore non può che esserne lieto.

La lunga serie di infortuni, avvenuti da quando ha iniziato a indossare la maglia della Juventus, sembrano segnare la carriera del giocatore. Eppure, ogni volta che scende in campo, riesce sempre a regalare delle perle di una raffinatezza eclatante. Lo sanno bene i tifosi della Roma, che si sono innamorati del suo modo di giocare.

La decisione di Scaloni su Dybala

L’avventura juventina è finita per la Joya, ma sembra avergli lasciato degli strascichi in termini fisici. Dal 12 gennaio 2015 il fantasista subisce spesso degli infortuni muscolari. Secondo transfermarkt, ciò non avveniva prima di indossare la maglia bianco nera. 

Intanto, l’ultimo infortunio, avvenuto mentre tirava un rigore, segnato, contro il Lecce, ha fatto temere il peggio. Però, l’idea di andare al mondiale non è svanita, dato che il ragazzo argentino ha deciso di accelerare il recupero grazie alle cellule staminali. In questo modo Dybala dovrebbe risparmiare qualche settimana e potrebbe arrivare al meglio al mondiale.

Dybala con Scaloni
Dybala allenato da Scaloni (AnsaFoto)

Intanto, il C.T. dell’Argentina Lionel Scaloni lo ha inserito nella lista dei pre-convocati alla competizione. Una scelta che ha di certo fatto sorridere il calciatore, intenzionato, oltre a portare in alto la Roma, a vivere dei momenti di gioia pura anche con la propria nazionale. Purtroppo, però, difficilmente tornerà a giocare con la squadra della capitale prima del 2023.