Calhanoglu sembra aver dimenticato la sua esperienza al Milan e fa infuriare i tifosi rossoneri: “Aspetto il derby”.

Calhanoglu
Hakan Calhanoglu ai tempi del Milan (screenshot Instagram)

É stato uno dei trasferimenti più chiacchierati dell’estate. Il mancato rinnovo, gli incontri frequenti per tentare di allungare il suo rapporto al Milan, poi la rottura, che si è consumata con un annuncio clamoroso. Calhanoglu ha scelto di lasciare i rossoneri per trasferirsi all’Inter, e almeno a giudicare dalle sue parole, non si è mai pentito della scelta fatta. Marotta ha trovato la chiave per accontentarlo, sia economicamente che con un progetto mirato a bissare lo scudetto della passata stagione.

Affare fatto quindi. Non senza polemiche. Alimentate oggi dalle dichiarazioni del turco, che di certo non raccoglierà sorrisi in giro per Milano da parte dei suoi ex tifosi. Soprattutto dopo le parole sul derby. 

Calhanoglu, tifosi del Milan neri dopo le parole sul derby: “Bidone”

calhanoglu
Il turco in allenamento all’Inter (Youtube)

In una intervista al Corriere dello Sport, il turco ha spiegato che a Milano incontra spesso i suoi ex tifosi, e che tutti gli vogliono bene. A giudicare dalle reazioni che ha scatenato la sua dichiarazione sul derby non si direbbe. Calhanoglu ha infatti affermato che in caso di gol nella partita fra Milan e Inter esulterebbe ugualmente.

Leggi anche: Mourinho attacca gli altri club, e sul rosso a Pellegrini: “Faremo di tutto”

Parole che non hanno fatto piacere ai sui ex tifosi, già scottati dal “tradimento” estivo, e ora ancora più feriti dalle parole di un calciatore che in rossonero hanno saputo attendere e far esplodere con pazienza e affetto. Le reazioni? Sono tutte in una serie di tweet che in cui il turco è preso di mira. Anche con parole molto forti.