Roma, un uomo si è recato dai carabinieri per avere alcune informazioni. Dopo pochi minuti, però, si è ritrovato in manette ed è stato arrestato dalle stesse forze dell’ordine

Manette (screenshot video YouTube)

Si era recato nella caserma dei carabinieri di Roma, precisamente a Piazza Venezia, per avere delle semplici informazioni. Fino a qui nulla di strano, se non fosse per il fatto che pochi minuti dopo gli stessi gli hanno messo le manette e lo hanno arrestato. Tranquilli, c’è un motivo. Quale? L’uomo in questione era ricercato da ben 9 anni dalle forze dell’ordine. Non si riuscivano ad avere informazioni su di lui, era completamente sparito dai radar. Aveva oltraggiato un magistrato durante una udienza per un reato che aveva commesso nel 2012.

LEGGI ANCHE >>> Violentata in casa di ‘amici’, lo stupratore viene arrestato: dove è accaduto

I carabinieri, subito dopo il suo ingresso, avevano notato degli atteggiamenti molto particolari da parte dell’uomo. Gli sono stati chiesti subito i documenti Dai controlli della banca dati è emerso che era destinatario di un ordine di esecuzione pena (che era stato emesso dalla Procura  della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Napoli). Si tratta di un 51enne della provincia di Salerno che viveva in Germania. Ora dovrà scontare un anno di carcere.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM