Sui vaccini è voluto intervenire anche Cesare Cremonini. Il cantautore bolognese ha postato un lungo messaggio su Twitter. Non sono mancate le polemiche, ma tanti i complimenti che ha ricevuto

Cesare Cremonini (screenshot video YouTube)

Cesare Cremonini, noto cantante nativo di Bologna, ha voluto festeggiare (a modo suo) la somministrazione del vaccino. Non è il primo che fa, ma il 25esimo. Sì, da quando è nato ne ha fatti ben 25. Lo ha voluto rendere noto a tutti direttamente dal suo profilo ufficiale Twitter con un messaggio particolare: “25 e non sentirli”.

Questo il resto del messaggio: “Quello che ho fatto una settimana fa (senza alcuna conseguenza e sintomo) è stato il mio venticinquesimo vaccino da quando sono nato. Non sarà l’ultimo. I vaccini sono uno straordinario strumento della medicina. Siamo molto fortunati a poterne usufruire, perché mentre noi ci stiamo giocando il futuro ‘per sentito dire’, milioni di persone nel mondo non possono ancora vaccinarsi. Questa forse dovrebbe essere la nostra preoccupazione e il tema di una discussione“.

LEGGI ANCHE >>> 22enne si vaccina per il Green Pass, dopo poche ore muore!

Tantissimi i “like” che ha raccolto con il suo ultimo post. Commenti favorevoli e complimenti per il pensiero che ha voluto mostrare a tutti. Non sono mancati, invece, quelli che sono andati contro alle parole del cantante. Alcuni lo hanno accusato di parlare a “vanvera” ed altri hanno voluto confermare il loro pensiero sui vaccini.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM