“Green Pass! e manifestazioni? Matteo Salvini risponde liberamente alle domande per quanto riguarda il “certificato verde” e anche sull’obbligo dei vaccini

Salvini draghi vaccini
Vaccini, Salvini commenta l’attacco di Mario Draghi

Matteo Salvini risponde alle domande sul ‘Green Pass’ e anche chi manifesta contro il “certificato verde” che tra pochi giorni sarà obbligatorio in Italia. Queste alcune delle parole del leader della Lega: “Ognuno è libero di scendere in piazza e manifestare per quello che vuole. Se vengono registrati 10mila persone non è detto che siano tutti no-vax, fascisti, matti e comunisti. Se queste persone chiedono i loro diritti, abbiamo il dovere di ascoltarli noi politici“.

Sull’obbligo del vaccino: “Ho 48 anni e ho deciso di farlo. E’ una libera scelta, ma di certo non impongo a nessuno di farlo. Ognuno è libero di farlo o non farlo“.

LEGGI ANCHE >>> Salvini tuona sulle riaperture: “Proteste? Li sosteniamo, è razzismo”

Un insegnante che non è stato vaccinato può entrare liberamente in classe? La risposta del politico non si è fatta attendere ed è stata secca: “Assolutamente sì, a me non importa se la maestra di mia figlia sarà vaccinata o meno. La scienza parla chiaro: sotto i 20 anni il tasso di mortalità è pari a zero. Pensare che l’obbligo vaccinale per i bambini di 12-13 anni è fuori dal mondo…“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM