Olimpiadi Tokyo 2020, bronzo per l’Italia nel canottaggio: a poche ore dalla gara il team ha dovuto sostituire un atleta che è risultato positivo al Covid

Olimpiadi Tokyo 2020, Italia bronzo nel canottaggio (screenshot video YouTube)

Ancora una medaglia per l’Italia, ancora bronzo. Questa volta arriva nel canottaggio dove i nostri azzurri Matteo Castaldo, Matteo Lodo, Marco Di Costanzo e Giuseppe Vicino hanno conquistato un magnifico terzo posto. Non sono mancate le polemiche durante la gara: l’equipe italiana ha perso anche qualche attimo a causa di un improvviso cambio di traiettoria dell’armo inglese.

LEGGI ANCHE >>> Tokyo 2020, Pellegrini chiude settima: la ‘Divina’ saluta le Olimpiadi

Poco prima dell’inizio della gara, però, l’Italia ha dovuto sostituire Bruno Rosetti perché risultato positivo al Covid. Quest’ultimo, infatti, prima di partire per il Giappone ha effettuato entrambe le dosi del vaccino. Al suo posto proprio Di Costanzo che è stato rimpiazzato, a sua volta, nella semifinale del 2 insieme al figlio d’arte Vincenzo Abbagnale. Delusione amara per il 4 di coppa maschile che non è andato oltre ad un quinto posto. Dopo una partenza brillante, un problema al remo da parte di un azzurro ha rallentato non poco il ritmo. La medaglia d’oro è andata all’Olanda: secondo posto per la Gran Bretagna e bronzo per l’Australia.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM