Roma sommersa dai rifiuti, parla il governatore del Lazio Nicola Zingaretti. Non sono mancati gli attacchi e le frecciatine da parte dell’ex segretario del Partito Democratico

Nicola Zingaretti (screenshot video YouTube)

Situazione critica a Roma per quanto riguarda l’emergenza rifiuti. In questo tema ha parlato, direttamente da San Basilio (per la presentazione di una nuova area verde in un complesso dell’Ater), il governatore della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Queste alcune delle sue parole: “Dalla Valle D’Aosta fino ad arrivare alla Sicilia, tutte le regioni sanno come muoversi dinanzi ad una emergenza rifiuti. Hanno un loro programma, ciò che stiamo dicendo noi da due anni: dobbiamo dotarci di un sito dove contenere i rifiuti”.

LEGGI ANCHE >>> Roma sommersa dai rifiuti: arriva l’attacco di Mocci alla sindaca Raggi

Scarti dei prodotti che dovrebbero andare ad Albano Laziale, ma che invece vanno a finire in altre parti di Italia: “I cittadini di Viterbo. Frosinone, Albano, Emilia Romagna, A bruzzo e Puglia si sono rotti i co***ni di prendere la nostra immondizia. L’Unione Europea dice che vanno lavorati vicino a dove vanno i prodotti? Sono pronto a prendermi al responsabilità, il comune non fa il proprio lavoro. Lo faccio per salvare i quartieri della Capitale”.

Le città di Roma hanno dei cittadini in più, come topi e cinghiali: “Non riesce ad essere più pulita questa città ed è una vergogna. Un fallimento se si pensa che i cittadini paghino l’Ama, società fallita”.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Roma sommersa dai rifiuti, la risposta del Campidoglio a Zingaretti

Non si è fatta attendere la risposta da parte del Campidoglio dopo l’attacco di Zingaretti: “Spiega che i Comuni deve gestire i rifiuti e che Roma Capitale non avrebbe fatto il proprio dovere. Una tesi che potrebbe andare bene se ogni comune e ogni provincia avesse una discarica e propri impianti. Adesso tutti i Comuni del Lazio fanno affidamento alla discarica di Viterbo, un problema che non riguarda solamente Roma ma tutto il territorio regionale”.

Rifiuti a Roma (screenshot video YouTube)