Wimbledon, Berrettini perde in finale: arrivano i complimenti di Mario Draghi che, domani pomeriggio, lo attende a Palazzo Chigi

Berrettini maglia
Berrettini

Il sogno di Matteo Berrettini finisce in finale. Contro il serbo e campione Novak Djokovic si è dovuto arrendere per 3 set ad 1. Nonostante la sconfitta il nostro Matteo è entrato nella storia. Il nativo di Roma è uscito a testa altissima, nonostante abbia dato del filo da torcere. Tantissimi i complimenti che ha ricevuto da parte di tutti i tifosi che erano nell’impianto sportivo a supportarlo e da tutti i supporters che lo hanno ringraziato sui social per le eroiche imprese di questi giorni.

LEGGI ANCHE >>> Wimbledon, Berrettini in finale: ecco chi rappresenterà l’Italia

A rappresentare l’Italia in Inghilterra c’era l’ambasciatore italiano nel Regno Unito, Raffaele Trombetta. Nel frattempo, però, sono arrivati anche i complimenti da parte del Presidente del Consiglio, Mario Draghi: “Ha fatto emozionare tutti gli italiani“.

Nella giornata di domani il venticinquenne sarà ricevuto a Palazzo Chigi insieme alla Nazionale di Roberto Mancini che alle ore 21 se la vedrà contro l’Inghilterra per l’altra finale: quella del campionato Europeo a Wembley. Subito dopo l’incontro con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM