Francia, il presidente Macron è stato preso a schiaffi da un uomo che appartiene al gruppo dei “gilet gialli”. Nell’articolo il video dell’aggressione

Macron
Macron preso a schiaffi (screenshot video YouTube)

Il tutto è accaduto fuori da una scuola alberghiera, nel Dipartimento della Drome (nel sud-est della Francia). Il presidente francese Emmanuel Macron si è avvicinato al bagno di folla per salutare i suoi cittadini che lo stavano chiamando. Un saluto veloce visto che stava per rientrare in automobile. Purtroppo è stato aggredito da una persona che è stata subito fermata e poi arrestata. Lo stesso Capo dello Stato è stato messo subito in sicurezza dai suoi bodyguard. In questi giorni, il numero uno francese, è impegnato a fare delle visite in diverse regioni del Paese.

LEGGI ANCHE >>> Nubifragio sommerge Roma: immagini disarmanti dopo 30 min di pioggia – VIDEO

L’assalitore ha subito dopo urlato il grido di battaglia dei Capetingi: “Montjoie! Saint-Denis!“. Non solo, ha anche aggiunto: “Abbasso il macronismo“. Subito dopo l’aggressione, il presidente si è riavvicinato alla folla che lo acclamava. Sono due i fermati dalla polizia: si chiamano Damien e Arthur ed hanno 29 anni. Secondo quanto riporta il sito francese ‘Le Figaro‘ i due appartengono al movimento dei ‘gilet gialli‘. Proprio Damien è stato quello che ha colpito Macron: di lui si sa che è esperto di arti marziali.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Francia, presidente Macron preso a schiaffi – VIDEO

Poco prima i due avevano partecipato ad una manifestazione (non consentita) contro Macron che si è tenuta a Valence. I manifestanti, però, sono stati prontamente respinti dalla polizia. Questo invece il video dell’aggressione al Capo dello Stato francese:

Come si può notare l’aggressore afferra il braccio sinistro di Macron per bloccarlo e con la sua mano destra lo colpisce violentemente alla guancia sinistra.