Serie A, valzer delle panchine in atto: allenatori alla ricerca di un club. Subito dopo la fine dei vari campionati le migliori squadre europee sono alla ricerca di nuovi allenatori da mettere in panchina. Quali potranno essere le loro sistemazioni?

Luciano Spalletti Napoli
Luciano Spalletti (screenshot video YouTube)

E’ tempo di calciomercato non solo per i giocatori, ma anche per gli allenatori. Tante, tantissime le squadre che sono pronte a cambiare la guida tecnica per la prossima stagione. Partiamo dai campioni di Italia dell’Inter che, nella giornata di ieri, hanno salutato Antonio Conte che si separa dai nerazzurri dopo solo due stagioni in cui ha vinto un campionato ed è arrivato in finale di Europa League lo scorso anno (match perso contro gli spagnoli del Siviglia). L’ex commissario tecnico della Nazionale è pronto ad iniziare una nuova avventura, magari nuovamente all’estero (dopo essere stato al Chelsea).

Chi potrebbe prendere il posto di Conte all’Inter? Dopo il no di Simone Inzaghi (che rinnoverà con la Lazio), si ipotizza un clamoroso ritorno di Sinisa Mihajlovic. Il serbo, è stato prima calciatore e poi vice di Roberto Mancini per due anni (dal 2006 al 2008). Non è assolutamente da scartare l’ipotesi del portoghese Paulo Fonseca che ha fatto spazio al suo connazionale José Mourinho alla Roma.

I tifosi nerazzurri chi vorrebbero alla guida della ‘Beneamata’ la prossima stagione?

LEGGI ANCHE >>> Inter, vi sveliamo i motivi dell’addio di Antonio Conte

La Juventus, a meno di clamorosi colpi di scena, non proseguirà il suo rapporto lavorativo con Andrea Pirlo. Dopo l’addio del direttore sportivo Fabio Paratici, anche il manager di Flero è pronto ai saluti dopo solo un anno (in cui ha vinto Coppa Italia e Supercoppa Italiana) dove è riuscito a portare all’ultima giornata il team in Champions League, guadagnando la quarta posizione. Chi arriva in bianconero? Sembrerebbe quasi fatta per il ritorno di Massimiliano Allegri che, dopo due anni di distanza, è pronto ad essere riaccolto a braccia aperte dal patron Andrea Agnelli. Nelle prossime ore dovrebbe arrivare l’ufficialità dell’esonero di Pirlo e dell’assunzione del toscano.

La Juventus, con l’arrivo di Allegri, è pronta a lottare nuovamente per vincere la Serie A e dire la sua in Europa?

Serie A, che ne sarà di Sarri e Spalletti? Parte il valzer degli allenatori

Notizia dall’estero: E’ stato annunciato pochi minuti fa (direttamente dal sito ufficiale della società e su tutti i profili social) che Zinedine Zidane ha rassegnato le dimissioni da allenatore del Real Madrid. Non è da escludere che i ‘Blancos’ puntino ad un nome italiano (magari Antonio Conte?) oppure penseranno ad una promozione interna (la leggenda Raul Gonzalo Blanco).

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri (screenshot video YouTube)

Tra gli svincolati di lusso c’è anche Maurizio Sarri che, dopo un anno sabbatico, è pronto a rimettersi in gioco. In Italia? Non è così sicuro. Il Tottenham è alla ricerca di un tecnico. Non proseguirà con il traghettatore Ryan Mason: magari gli ‘Spurs’ sono pronti ad offrire la loro panchina all’ex Napoli e Juventus.

Capitolo Napoli: dopo l’addio di Gennaro Gattuso (che si è accordato con la Fiorentina di Commisso), i partenopei di De Laurentiis stanno sondando il terreno per un altro tecnico. Scartata l’ipotesi Massimiliano Allegri (che ritornerà alla Juventus), si alzano le quotazioni di Luciano Spalletti. Nella giornata di ieri è arrivata anche una clamorosa indiscrezione: i suoi legali erano nella sede degli azzurri per scambiare alcuni documenti per il suo possibile passaggio al Napoli.

Ovviamente queste sono solamente delle ipotesi, voi chi vedreste bene sulla panchina della vostra squadra del cuore?