Cassano è tornato a parlare di Richarlison nel corso della BoboTv su Rai1. Ecco le parole dell’ex calciatore barese.

Cassano preferisce esser d’accordo con se stesso piuttosto che ricredersi dopo la prestazione dell’attaccante brasiliano. Nel corso della puntata della BoboTv, l’ex fantasista azzurro ha preso la parola parlando dell’attaccante del Tottenham: a quanto pare, non sembra aver cambiato idea in merito.

Antonio Cassano
Antonio Cassano alla BoboTv su Rai1

In una vecchia puntata della BoboTv, Antonio Cassano aveva definito Richarlison come calciatore scarso e sopravvalutato. Il brasiliano, che ha esordito al mondiale con una splendida doppietta (ed un eurogol in rovesciata) avrebbe dovuto far ricredere l’ex calciatore della Roma. A quanto pare, però, non è andata proprio così. Ecco che cosa aveva detto Cassano alla BoboTv qualche tempo fa sul numero 9 brasiliano.

Cassano rincara la dose: “Richarlison è una pippa

Ora però Cassano è tornato prepotentemente sull’argomento e questa volta ha rincarato la dose. Sebbene l’attaccante del Tottenham abbia messo a segno una doppietta all’esordio, l’ex punta blucerchiata non ha voluto sentire ragioni. Sempre coerente con se stesso, Antonio Cassano, nonostante l’eurogol alla prima contro la Serbia nel Mondiale di Qatar 2022, ha continuato ad insultare l’attaccante del Brasile Richarlison nel corso della BoboTv su Rai1. Ecco le sue parole: “Nella mia vita sono sempre stato coerente col mio pensiero. Confermo tutto: Richarlison è una pippa, è stato inguardabile. Non ha toccato palla in 70 minuti, nel secondo gol ha sbagliato lo stop e ha fatto la rovesciata. E’ inguardabile. Non c’entra niente con gli attaccanti brasiliani”.