E’ il primo colpo ufficiale del calciomercato della Roma: Ola Solbakken ha firmato con i giallorossi. Un arrivo importante a costo zero che servirà a Mourinho nelle rotazioni.

La Roma con l’arrivo di Solbakken punta a incrementare il suo potenziale in attacco, anche in ottica Europa League. Un rinforzo che porterà sicuramente ad altre cessioni all’interno della rosa giallorossa. Il candidato numero uno resta Shomurodov che già sembrava al passo d’addio ad agosto.

Tiago Pinto Mourinho
Tiago Pinto Mourinho (ANSA)

Un acquisto sponsorizzato da Josè Mourinho, rimasto estasiato dalle qualità di un attaccante che, la scorsa stagione, ha fatto ammattire la difesa giallorossa in Conference League con il Bodo-Glimt.

Comunicato ufficiale della Roma su Solbakken

L’AS Roma è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo con Ola Solbakken a decorrere dal 2 gennaio 2023. Il 24enne norvegese ha firmato un contratto che lo legherà al Club fino al 30 giugno 2027.

“Ho spinto tanto per realizzare il mio desiderio: volevo davvero diventare un giocatore della Roma e finalmente ora è realtà”, ha dichiarato Solbakken nella sua prima intervista in giallorosso.

“La Roma mi ha colpito da subito, credo molto nel progetto e nei piani del Club e desideravo farne parte. Vengo qui per imparare e per migliorare, ma anche per dimostrare ciò che sono capace di fare. I tifosi della Roma sono i migliori che abbia mai visto e non vedo l’ora di giocare per loro”.

Solbakken arriverà in giallorosso dopo la conclusione del proprio contratto con il Bodo/Glimt, club con cui ha conquistato due campionati norvegesi. In tre stagioni, Ola ha giocato 91 partite con il Bodo, segnando 20 gol e fornendo 24 assist. In precedenza ha giocato nel Rosenborg e nel Randheim.

Scelto il numero di maglia di Solbakken alla Roma

“Solbakken si è affermato in un mercato emergente e in un campionato in cui il livello di competitività si è alzato notevolmente negli ultimi anni”, ha dichiarato il General Manager dell’area sportiva del Club, Tiago Pinto: “La sua età, i suoi margini di crescita e le sue caratteristiche si sposano con il nostro progetto: Ola abbina qualità tecniche importanti a doti fisiche e atletiche che lo rendono un calciatore moderno. Diversi club si erano mossi sulle sue tracce, lui ha scelto la Roma: di questo non possiamo che essere estremamente soddisfatti”. Solbakken indosserà la maglia numero 18.