L’ultima intervista di Ronaldo ha scosso il mondo del calcio: diverse le critiche con Wayne Rooney che recentemente ha sganciato una bomba contro il suo compagno di squadra.

Nelle ultime parole alla CNN, l’attaccante inglese aveva dichiarato:“Cristiano è un giocatore fantastico, penso che lui e Messi siano probabilmente i migliori della storia, l’ho detto anche altre volte. I record che ha battuto sono incredibili, ma naturalmente prima o poi deve arrivare il declino. E ripeto, non è una critica, ma l’età avanza per tutti e Cristiano fatica ad accettarlo”.

Rooney
Rooney (ANSA)

“Ovviamente la sua intervista ha fatto il giro del mondo, c’è qualche commento un po’ strano ma sono sicuro che il Manchester United se ne occuperà una volta vista l’intervista integrale e prenderà le dovute misure”.

Rooney contro Ronaldo: la bordata a CR7

I due hanno giocato insieme per 5 stagioni dal 2004 al 2009, prima del trasferimento dell’asso portoghese al Real Madrid. Tre Premier League consecutive, due Coppe di Lega e una Champions League contro il Chelsea nella stagione 2007-08.

“Immagina di poter allenare Cristiano Ronaldo, Leo Messi e Harry Kane. Chi metteresti titolare? Chi lasceresti in panchina? Chi venderesti?” – la domanda.

“Farei partire sicuramente dall’inizio Leo Messi. Kane lo metterei in panchina. Cristiano lo vendo, lui non gioca per il suo club”. L’ennesima frecciatina di Wayne Rooney a Ronaldo nel programma “Fifa World Cup” su Jio Cinema.

Sena mezzi termine Rooney decide di privarsi di Cristiano Ronaldo e addirittura di venderlo, con Messi preferito all’asso portoghese e il connazionale Kane come panchinaro. Continuano le dichiarazioni contro Ronaldo, sicuramente l’ultima intervista a Piers Morgan ha lasciato degli strascichi importanti mal digeriti da alcuni ex compagni di squadra.