Il Milan campione d’Italia di Stefano Pioli lavorerà per rinforzare la rosa in alcuni reparti nel prossimo calciomercato.

La prima parte di stagione è ufficialmente conclusa ed in casa Milan la squadra si divide in chi andrà in vacanza (e poi inizierà la preparazione) e chi invece inizierà i Mondiali in Qatar, rassegna iridata tanto attesa che inizierà domenica. Il 2022 è stato un anno magico per la squadra di Pioli, tornata a vincere il campionato dopo anni di grande attesa e forse troppe delusioni.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (Ansa)

La prima parte di stagione ha visto una squadra avere importanti alti e bassi, Pioli ha dovuto fare i conti con tantissimi infortuni e problemi di ambientamento per alcuni dei nuovi acquisti. La società ha puntato molto su Charles De Ketelaere, gioiello belga pagato oltre 30 milioni di euro, ma finora il calciatore non ha rispettato le aspettative ed anzi è addirittura calato dietro nelle gerarchie del tecnico rossonero.

Uno dei problemi principali della squadra campione d’Italia in carica è senza dubbio l’attacco. Il reparto difensivo è completo ed ha avuto reali problemi solo a causa dei troppi infortuni mentre è l’attacco la vera problematica. Giroud ha 36 anni, è in scadenza di contratto e non può dare troppe garanzie. Ibrahimovic ha oltre 40 anni ed ha ormai a fine carriera mentre Divock Origi non sembra all’altezza.

Noah Okafor Milan
Noah Okafor (Ansa)

Milan, si lavora al colpo in attacco

Paolo Maldini avrà come obiettivo principale quello di trovare una punta ed il primo nome sulla lista è quello del giovane talento del Salisburgo Noah Okafor. I rossoneri hanno sfidato il calciatore nel girone di Champions League ed ora hanno segnato in rosso il suo nome in chiave calciomercato.

Attualmente Noah è impegnato con la Nazionale svizzera con il quale disputerà i Mondiali di calcio in Qatar. Okafor è il nome, ritenuto giusto, per il mercato milanista e la società proverà a chiudere l’affondo il prima possibile. Lo confermano i colleghi di Il Giornale. In casa Milan si lavora sul calciomercato.