Dopo mesi di polemiche e voci sulla sua vita privata Mauro Icardi torna a fare parlare solo ed esclusivamente il campo.

Gli ultimi mesi e nel complesso gli ultimi anni calcistici Mauro Icardi ha vissuto situazioni molto difficili. I tempi dove il calciatore argentino chiudeva da capocannoniere in Serie A sono ormai lontani e per diverso tempo ‘Maurito’ è stato solo in panchina al PSG. Quest’anno il giocatore si è trasferito in prestito al Galatasaray e la situazione stentava a decollare.

Icardi Galatasaray
Mauro Icardi Galatasaray (Ansa)

Negli ultimi mesi abbiamo discusso su Icardi solo riguardo il gossip ed il suo matrimonio con la showgirl Wanda Nara. I due sembrano ai ferri corti, la donna è tornata in Argentina e non sembrano più affiatati come una volta, i loro ‘tira e molla’ sono ormai evidenti a tutti, ma finalmente si torna a parlare delle prestazioni calcistiche dell’ex centravanti dell’Inter.

Il calciatore è stato l’assoluto protagonista del derby turco tra Galatasaray e Besiktas, sfida di altissimo rilievo nel campionato turco e che ha visto i padroni di casa vincere. Il Galatasaray ha ottenuto il successo per 2 a 1 grazie ad una doppietta di Mauro Icardi, autentico trascinatore del club dove gioca, tra l’altro, anche il belga Dries Mertens ed altri ‘italiani’ come Muslera e Torreira. Non basta agli ospiti la rete di Tosun.

esultanza Icardi
esultanza Icardi (Ansa)

Galatasaray, Icardi torna protagonista

Grande prestazione e grande entusiasmo attorno al giocatore, che, con la sua chioma biondo platino, è apparso raggiante anche nel post partita. Ci sono infatti diversi video sui social dove Mauro ha esultato con i tifosi a fine gara, mostrando un lato di sè totalmente diverso rispetto a quello ‘scuro’ degli ultimi anni.

Il calciatore è attualmente in scadenza di contratto con il PSG, difficilmente rinnoverà ma allo stesso tempo più volte non ha mostrato interesse a voler firmare restando nel club turco. Con i gol di ieri sono tre le reti stagionali ed un assist in cinque partite, una situazione che potrebbe decollare nelle prossime settimane e sono tutti curiosi di capire se Maurito è definitivamente tornato.