L’Atalanta perde per le ultime partite del 2022 Luis Muriel dopo il rientro di Zapata: il colombiano si è sottoposto a degli esami strumentali che hanno certificato le sensazioni degli ultimi giorni.

Gian Piero Gasperini dovrà fare a meno dell’ex Udinese e Lecce per le prossime tre partite e quasi sicuramente lo ritroverà nel 2023.

La squadra nerazzurra non vive un momento felicissimo con l’infermeria: Toloi, De Roon, Zapata, Djimsiti. L’Atalanta, soprattutto negli ultimi mesi, ha dovuto fare la conta con alcune defezioni. Filtra preoccupazione intorno all’infortunio di Muriel, 2022 finito per il colombiano.

Gasperini non avrà a disposizione un altro titolarissimo. Assenza pesante in attacco per il tecnico orobico in piena emergenza per le ultime gare di campionato in particolare la super sfida al Gewiss Stadium contro la squadra allenata da Luciano Spalletti, ancora imbattuta in questo campionato.

Muriel
Muriel (ANSA)

Infortunio Muriel: il comunicato ufficiale dell’Atalanta

L’Atalanta perde Luis Muriel. Di seguito il comunicato ufficiale dell’Atalanta sull’infortunio del colombiano: “Ai box Muriel: gli esami strumentali a cui è stato sottoposto l’attaccante colombiano hanno evidenziato una lesione parziale dell’inserzione prossimale del tendine comune degli adduttori a destra. I tempi di recupero non sono al momento quantificabili e dipendono dalla progressione clinica del calciatore”.

Luis Muriel salta il big match contro il Napoli. Il centravanti colombiano non era stato convocato nelle ultime partite e dopo essersi sottoposto ai consueti esami strumentali di rito è arrivato un pessimo verdetto per la squadra bergamasca. 2022 terminato, con la speranza dello staff medico nerazzurro di averlo subito a disposizione per il primo match del 2023 contro lo Spezia del 4 gennaio.

Infortunio Muriel: terminato il 2022

Il tecnico nerazzurro sarebbe intenzionato a utilizzare l’accoppiata Hojlund-Lookman dall’inizio. L’assenza più importante è quella di Muriel: le condizioni dell’attaccante dell’Atalanta verranno rivalutate nelle prossime settimane. Una tegola importante: Muriel infortunato, con Gasperini senza uno dei suoi bomber titolari.