Torino-Milan ha sancito la seconda sconfitta in campionato dei rossoneri: la squadra allenata da Juric si è imposta per 2-1 contro il Diavolo che non è riuscito a recuperare il doppio svantaggio.

Torino-Milan, però, non è finita dopo i 90 minuti ed è continuata anche sui social con la ricondivisione di una storia da parte del difensore granata Djidji che ha ironizzato sull’attaccante del Milan Rafael Leao.

Djidji ironizza su Leao con una storia su Instagram (ANSA)
Djidji ironizza su Leao con una storia su Instagram (ANSA)

Djidji-Leao, il difensore del Torino pubblica una storia e la cancella

Si tratta di un post pubblicato dalla pagina Instagram Radonjismo in cui il difensore del Torino tiene al guinzaglio l’attaccante del Milan: il centrale granata si è reso protagonista di una delle migliori prestazioni della sua carriera, cresciuto in maniera esponenziale sotto la gestione Juric e artefice del gol che ha permesso al Toro di sbloccare il match.

Oltre i meriti di Djidji, ci sono i demiriti di un Leao mai in palla e probabilmente in una serata storta in cui ha giocato una delle peggiori prestazioni da quando indossa la maglia del Milan: cestina due occasioni clamorose nel primo tempo da solo contro Milinkovic-Savic, con Pioli che decide di sostituirlo all’intervallo e “preservarlo” per il match decisivo di mercoledì contro il Salisburgo in Champions League.

Djidji-Leao, 1-0 palla al centro: il portoghese lancia subito la sfida per il match di ritorno, con l’andata vinta dal difensore senza se e senza ma!

Djidji-Leao
Djidji-Leao