Robin Gosens omai relegato in panchina dopo l’esplosione di Federico Dimarco: la formazione nerazzura si sta guardando intorno per un’eventuale offerta per il tedesco con l’obiettivo di trovare una valida alternativa all’ex Atalanta nonostante sia stato scavalcato nelle gerarchie dal prodotto del vivaio nerazzurro.

L’ex Atalanta rischia la cessione a gennaio e ora la sua posizione sembra essere in bilico. Con il calciomercato di gennaio per l’Inter potremmo assistere all’approdo in nerazzurro di un nuovo terzino. Nonostante le ultime buone prestazioni in caso di offerta importante Robin Gosens potrebbe salutare Milano.

Gosens rischia la cessione già a gennaio, il Bayer Leverkusen pronto a tornare alla carica (ANSA)
Gosens rischia la cessione già a gennaio, il Bayer Leverkusen pronto a tornare alla carica (ANSA)

Indiscrezioni di mercato sempre più insistenti, parlano di una operazione già in estate con l’Inter pronto ad affondare il colpo per regalarsi “un nuovo Perisic” a fine anno.

La scorsa sessione di calciomercato, infatti, Robin Gosens è stato vicinissimo al Bayer Leverkusen, ma la formula proposta dal club tedesco non ha convinto i nerazzurri che hanno deciso di puntare sull’ex Atalanta desideroso di giocarsi le sue chance con il club nerazzurro.

Robin Gosens e il ritorno di fiamma del Bayer Leverkusen

Il gol contro il Barcellona poteva essere un punto di svolta della stagione di Robin Gosens, ma Tuttosport sottolinea una nuova offensiva da parte della Bundesliga per l’ex Atalanta.

Il Bayer Leverkusen può tornare alla carica per Gosens a gennaio. Smentita dal quotidiano l’ipotesi di un trasferimento al Borussia Dortmund in quanto Gosens è tifoso dello Schalke 04.

Gosens vuole tornare protagonista soprattutto dopo il Mondiale in Qatar, dove comunque è stato inserito nell’elenco dei pre-convocati, con l’idea Bayer Leverkusen-Gosens che stuzzica e non poco il classe ’94.