Continua il momento negativo del Tottenham di Antonio Conte. Il tecnico si è infuriato nel post partita di Champions.

Non è un momento semplice per il Tottenham di Antonio Conte. Il tecnico, dal suo arrivo a Londra, ha ricevuto grandi elogi, ma ora vive il suo peggior momento in casa Spurs. La squadra ha subito due sconfitte consecutive in campionato ed in Champions League la situazione è ancora a rischio.

Conte
Antonio Conte Tottenham (Ansa) Erfaina

Conte non è mai riuscito a fare molto bene in Europa e tiene molto alla qualificazione. Ieri ha avuto un primo match point in casa contro lo Sporting Lisbona, ma le cose non sono andate come previsto. Fin dall’inizio in casa Tottenham si ha avuto l’impressione di una possibile serata storta.

Il club lusitano è andato in vantaggio con Marcus Edwards, giovane talento cresciuto proprio nella squadra di Conte. Una beffa atroce che ha visto gli inglesi mancare il pari per diverse occasioni e trovarlo solo a dieci minuti dal termine con un gol dell’ex Juventus Rodrigo Bentancur.

Conte
antonio Conte allenatore Tottenham (Ansa) Erfaina

Tottenham-Sporting, Conte infuriato nel post partita

Sono stati però i minuti finali a far infuriare il tecnico pugliese. Il club inglese ha letteralmente dominato gli ultimi minuti ed ha trovato la rete all’ultimo secondo con Harry Kane. Una rete che sarebbe valsa la qualificazione agli Ottavi di finale e invece è tutto rinviato con il Tottenham che dovrà fare risultato al Velodrome di Marsiglia. L’arbitro, dopo una lunga attesa, ha annullato la rete grazie al Var, fischiando un fuorigioco più che millimetrico per una porzione di ginocchio di Kane in offside.

Nel finale Conte è stato espulso ed è letteralmente impazzito in conferenza stampa. Il tecnico ha ‘cacciato fuori’ tutta la sua rabbia, spiegando i motivi dell’espulsione e augurandosi poi che questo ‘errore’ non risulti decisivo. Ecco il video: