Quarta sconfitta su cinque in Champions League per la Juventus: record su record in negativo per i bianconeri che salutano la massima competizione europea dopo cinque giornate.

Al termine di Benfica-Juventus, Massimiliano Allegri è intervenuto in conferenza stampa dopo l’eliminazione della sua squadra dai gironi di Champions League con la Vecchia Signora che si giocherà il tutto per tutto per centrare il passaggio in Europa League all’ultima giornata.

Allegri in conferenza stampa post Benfica-Juventus, le sue parole (ANSA)
Allegri in conferenza stampa post Benfica-Juventus, le sue parole (ANSA)

Si cade per rialzarsi, anche io avrei voluto almeno giocare l’ultima col PSG a costringere il Benfica a vincere fuori. La realtà è questa, concentriamoci sul futuro. Ho una squadra di ragazzi straordinari che non mollano una virgola, il calcio diventa una prova a volte quando hai delle sconfitte. La prima parte di stagione è stata più difficile di quanto previsto ma abbiamo venti giorni per far bene, poi alla sosta recupereremo quasi tutti i giocatori“.

Benfica-Juventus: Allegri parla dei giovani