“Gli attaccanti vincono le partite. Le difese i campionati”, fino al classico “catenaccio all’italiana”: il calcio è pieno di espressioni e di esempi tesi ad evidenziare una grande abilità del calcio nostrano.

La fase difensiva migliore in Serie A è quella del Lazio, meglio della Juventus seconda con 7 gol incassati. Con sole cinque marcature subiti in 11 Giornate: numeri importanti per la formazione allenata da Maurizio Sarri che condivide questo primato con altre cinque squadre nei maggiori campionati europei, in cui non figura nessuna delle inglesi e delle tedesche (la miglior difesa è quella del Newcastle, sono 10 le reti subite dai Magpies. In Germania 8 reti incassate da Union Berlino e Bayern Monaco).

Lazio (ANSA)
Lazio (ANSA)

Tante le rivelazioni nelle prime posizioni in giro per l’Europa. Di seguito la graduatoria completa sulle tre squadre che condividono il secondo posto in classifica, con la squadra biancoceleste al pari di PSG e Benfica.

Migliori difese d’Europa: bunker Lazio

Migliorano di giornata in giornata le prestazioni di una Lazio corsara in quel di Bergamo: 2-0 al Gewiss Stadium e terzo posto conquistato dalla squadra allenata da Maurizio Sarri.

Sale a 6 il numero delle partite di seguito dei biancocelesti senza subire gol: l’ultimo gol incassato risale a più di un mese fa, il 3 settembre in Lazio-Napoli terminata con il punteggio di 1-2. L’imbattibilità dell’ex Provedel ha superato i 500 minuti: per l’ex portiere dello Spezia sono solo 5 le reti subite in questo campionato in undici apparizioni stagionali che hanno permesso alla Lazio di diventare tra le migliori difese d’Europa.

Le migliori difese in Europa: altre tre squadre come la Lazio

Non solo Lazio tra le migliori difese d’Europa con Benfica e PSG che condividono questa speciale posizione in classifica insieme alla formazione capitolina, con il Barcellona medaglia d’oro.

Barcellona miglior difesa d'Europa (ANSA)
Barcellona miglior difesa d’Europa (ANSA)

Per il prossimo avversario della Juventus, 5 reti subite in 10 partite: l’ultimo gol subito risale all’8 ottobre contro il Rio Ave, terminata 4-2 che ha interrotto una striscia di tre partite di fila senza incassare una marcatura (Famalicao, Maritimo, Guimaraes). Stesso discorso anche per il PSG tra le migliori difese d’Europa: 5 reti subite in 12 apparizioni stagionali con l’ultima rete subita nella sfida dell’1 ottobre contro il Nizza conclusasi per 2-1.

La migliore difesa d’Europa è il Barcellona di Xavi: 4 reti subite in 10 partita. L’ultimo gol subito risale al Clasico contro il Real Madrid, terminata 3-1 per i Blancos.