Incredibile Marcell Jacobs: con il tempo di 9’84” sui 100 metri diventa il primo italiano in finale nella storia delle Olimpiadi e strappa il record europeo.

jacobs record finale
Incredibile Marcell Jacobs, record europeo e primo italiano in finale alle Olimpiadi (foto Instagram)

Marcell Jacobs è un fenomeno. Uno di quegli atleti che restano nella storia. Come accadde a Mennea, e come è successo oggi in semifinale. Nei 100 metri l’atleta italiano in semifinale ha acceso l’entusiasmo, e con il tempo di 9’84” ha stabilito il record europeo. Diventa così il primo italiano ad entrare in una finale nella storia delle Olimpiadi. Ha bruciato tutti Jacobs, con numeri incredibili. Tempo di reazione dai blocchi 0.179, media di velocità 38.8 km/h e 42.7 km/h di picco.

Leggi anche: Tokyo 2020, nuoto: bronzo per l’Italia nella 4×100 mista maschile

É stato il migliore nella sua semifinale, condotta con il volto di chi è consapevole di poter fare una gara da sogno. Ci è riuscito, e adesso correrà per un obiettivo che lo rende il marziano dell’atletica italiana. Appuntamento alle 14.50 per Jacobs, che ha già riscritto tutti i numeri dei 100 metri in anni e anni di storia con una finale e il record. Per uno come lui però, è vietato arrendersi e lecito sognare. Non ce l’ha fatta invece Filippo Tortu, che si è fermato in semifinale.