Una diretta un po’ “particolare”, quella di Damiano Er Faina: ci chiede quante volte facciamo la cacca e ci svela i suoi “segreti”!

Er Faina Instagram
Damiano Er Faina (video scrrenshot Instagram)

“Ma voi quante volte ca**te?”. Inizia così una diretta parecchio ‘spinta’ di Damiano Er Faina, che stamattina si è svegliato con una curiosità particolare. Damiano si è inquadrato mentre era al WC e con il suo solito fare provocatorio ha sganciato subito la bomba a chi lo stava seguendo. “Voi direte ‘questo è scemo’, ma c’ho una curiosità – esordisce Er Faina – Voi quante vorte cac*te al giorno? Chiedo!”. E come si dice: domandare è lecito, rispondere è cortesia. Chissà in quanti gli avranno risposto per davvero!

Ma non basta: il buon Coccia va oltre e si spinge anche a fare un sondaggio in piena regola sul suo account Instagram. E il primo partecipante a questo “sondaggio” è proprio lui, che ci svela qualche retroscena (non richiesto… ma vabbè!) sulla sua regolarità intestinale. “No, perché io ‘na cifra”, ci rivela Damiano. Grazie per l’informazione, ne faremo tesoro!

Cosa si fa seduti al WC? Damiano Er Faina ci svela le sue attività preferite

Chiaro che si scherza! Si gioca sul filo della provocazione come ci ha ormai abituati Damiano. Ma in questa sua ricerca della verità “segreta” al nostro vengono anche alcune altre curiosità. Che ci illustra in una diretta successiva, quando ha lasciato il water e si è diretto in camera da letto. Lì la “riflessione” diventa un attimo più profonda e si sposta sulle attività che abitualmente facciamo quando siamo nel segreto del nostro bagno, comodamente seduti sulla nostra tavoletta. Chi gioca col cellulare, chi legge, chi manda messaggi.

Ognuno ha i suoi riti “propiziatori” e Damiano Er Faina non è da meno: “Ma poi voi che fate sulla tazza? Cioè, penso che cacà è proprio l’ultima cosa. Il passaggio è Instagram, TikTok e poi Whatsapp. Poi Tiktok e di nuovo Instagram. Poi Facebook”. Ci si potrebbe aprire un’analisi sociologica niente male, se ci pensate. Volete partecipare a questo sondaggio un po’ “puzzolente”? Bene, andate sull’account ufficiale Instagram del Faina e ditegli anche voi la vostra!