Stagione da dimenticare per Gianluigi Buffon: il ritorno alla Juve dopo l’esperienza al PSG è coincisa con una delle annate più nefaste dei bianconeri, a secco di titoli e freschi reduci da una figuraccia colossale contro il Milan.

Dopo l’addio allo Scudetto ora potrebbe arrivare anche lo smacco della mancata qualificazione alla Champions League: un’onta con rari precedenti nell’ultimo ventennio e un fallimento che ha portato lo stesso Buffon a prendere una decisione drastica.

E’ infatti di pochi minuti fa l’annuncio di quello che a tutti gli effetti è considerato il portiere più forte della storia: sarà addio alla Juventus, stavolta definitivo. E i bookmakers si stanno già scatenando cercando di capire quale potrebbe essere la prossima destinazione del giocatore, che l’anno prossimo compirà 44 anni.

In testa nelle valutazioni degli scommettitori c’è il Genoa, con una quota 5 ma subito dopo troviamo la Lazio che viene quotata 7.

Sarebbe un’opportunità ghiotta e prestigiosa per la squadra di Lotito che potrebbe sfruttare l’ottimo rapporto che storicamente lo stesso Buffon ha con tutta la tifoseria biancoceleste: in passato sono stati tanti i messaggi di reciproco apprezzamento tra il portiere e la frangia più calda del tifo laziale.