Cospicuo bottino che i malviventi sono riusciti a portarsi dopo aver rubato le auto di due calciatori della Roma.

Brutto risveglio in casa Roma: nei giorni scorsi i due centrocampisti, Matic e Camara, sono stati vittime di un furto d’auto, con i ladri rubato le vetture dei due giallorossi.

Per l’ex Olympiacos si tratta della seconda auto rubato nel giro di un mese. Matic, invece, si è ritrovato la Mercedes con i vetri distrutti e senza volante. Bruttissimo episodio nella Capitale, come si evince dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Roma: paura per Camara e Matic, le ultime

Attimi di paura per Camara e Matic. I due centrocampisti, in attesa di poter fare il loro primo gol con il club giallorosso, hanno vissuto momenti di terrore: non sarà per nulla semplice per i due calciatori, specie per l’ex Olympiacos (il secondo episodio) dimenticare quanto successo. A raccontare la disavventura è stata La Rosea e per il momento non ci sono novità.

In particolare, ai due calciatori della Roma sono state rubate le auto. Non sicuramente una giornata positiva per entrambi: dalle prime informazioni, i malviventi hanno rubato la vettura a Camara mentre a Matic hanno rotto l’auto, derubando il volante.

Camara
Camara (ANSA)

L’ex Olympiacos si è recato al commissariato per sporgere denuncia della Hyundai Santa Fe messa a disposizione dal club del presidente Friedkin, presa dai ladri nella notte tra giovedì e venerdì. Camara già vittima di un furto il 1° ottobre quando la Roma stava giocando al Meazza contro la squadra di Simone Inzaghi.