Roma sud, rubato il camper dove viaggiavano una coppia di neosposi. Poi la scoperta

Roma, camper rubato e poi ritrovato a Laurentino (screenshot video YouTube)

Tutto è bene quel che finisce bene. Così recita la famosa frase proverbiale che tutti noi conosciamo. Ed è proprio il caso di due neosposini olandesi che se la sono vista davvero brutta nel giorno del loro viaggio di nozze. Cosa è successo? Andiamo con ordine. Partiti dall’Olanda i due ragazzi sono stati costretti a interrompere la loro luna di miele in camper. Una volta arrivati in Italia, infatti, il loro mezzo è stato rubato. Subito dopo Daan e Joriet avevano lanciato un disperato appello ai media del loro paese e anche a ‘Roma Today‘ che li ha aiutati.

Fortunatamente il camper è stato ritrovato, non molto lontano dal posto in cui è stato rubato (Laurentino). Daan Brinkerink, neosposo, ha confermato che il mezzo è stato ritrovato ma tutto quello che c’era all’interno è sparito. Poco importa visto che vogliono continuare il loro viaggio: “In un posto più sicuro“. Anche la moglie, Joriet Dijkstra, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno accolto il loro appello e che li hanno aiutati nella ricerca del camper.

LEGGI ANCHE >>> Roma, 23enne partorisce nel carcere di Rebibbia: polemiche

Roma Sud, cittadina romana ritrova camper rubato

Tutto merito di una cittadina romana, Daniela che una volta aver visto l’autocaravan ha subito segnalato alla polizia. Non è mancato l’augurio agli sposi, il dispiacere per quello che gli è accaduto e ricordandogli che: “Roma non è solo questo“.

LEGGI ANCHE >>> Parcheggi a pagamento, multa milionaria al Comune di Roma

Fortuna ha voluto che Daniela quel giorno passeggiasse con il suo cane: dopo aver visto la scritta “Just Married” ha collegato subito il fatto con la notizia del camper sparito e ha chiamato le forze dell’ordine. Il mezzo è stato ritrovato tra via Alberto Moravia e via Giorgio Vigolo.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL!    INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM