Clamoroso Antonio Cassano: fa marcia indietro sulle dichiarazioni che aveva effettuato nei giorni scorsi su Ciro Immobile, dopo l’intervento di Damiano Er Faina che aveva difeso il centravanti della Nazionale e della Lazio

Antonio Cassano
Antonio Cassano (screenshot video YouTube)

Nell’ultimo periodo Antonio Cassano davvero ne ha avuto per tutti. Insieme a Christian Vieri, Daniele Adani e Nicola Ventola, su Twitch, commentava le prestazioni dei calciatori che giocano nella nostra Nazionale. Il primo ad essere stato attaccato è il centrocampista del Chelsea, Jorginho. L’ex calciatore aveva dichiarato che se gli avessero consegnato il Pallone d’Oro e non a Lionel Messi, sarebbe un vero e proprio scandalo.

Peccato che l’Italo-brasiliano sia in lizza ed uno dei candidati visto che è stato campione d’Europa con l’Italia, vincitore della Champions League e della Supercoppa UEFA con il Chelsea. Insomma, non proprio roba da niente. Non è finita qui visto che Cassano ha messo nel mirino anche Ciro Immobile. Quest’ultimo è stato pesantemente criticato per non aver trovato la via della rete nelle due gare di qualificazione, alla prossima edizione della Coppa del mondo, contro Bulgaria e Svizzera.

Non sa giocare a calcio. Quando gli dai il pallone ha paura. Non gioca con la squadra“. Parole che non sono piaciute a Damiano Er Faina che ha preso le difese dell’attaccante nativo di Torre Annunziata. “Puoi dire che non ti piace, visto che i gusti sono differenti e rispettabili. Non puoi dire che non sappia giocare a calcio visto che è uno che ha fatto 159 gol in Serie A in 262 presenze“. Poi il colpo di scena.

LEGGI ANCHE >>> Ribery alla Salernitana, la dura critica di Antonio Cassano

Retromarcia di Cassano su Immobile

Ieri sera, però, Antonio Cassano ha cambiato le parole su Immobile. Queste le sue dichiarazioni (che potete ascoltare nel VIDEO qui sotto alla fine dell’articolo) sul calciatore che è ritornato a Roma per un affaticamento muscolare e che non ha preso parte alla netta vittoria contro la Lituania: “Io non cambio opinione. Non dirò mai che Immobile è il più forte di tutti, no. Continuo a dire che a me non piace come tipo di calciatore. Ha fatto 160 gol, che gli dico?.

LEGGI ANCHE >>> Cassano senza pietà: dopo Jorginho umilia un altro Azzurro – VIDEO