Corea del Nord, arriva la decisione ufficiale da parte di Kim Jong-un per quanto riguarda l’utilizzo dei vaccini: non sono mancate le polemiche

Kim Jong-un
Kim Jong-un (video screenshot YouTube)

La Corea del Nord ha deciso di non vaccinarsi. Questa è la decisione ufficiale da parte del leader Kim Jong-un che ha rifiutato tutti i vaccini per combattere il Coronavirus. Tutte le dosi che sono state offerte dal Covax sono state rispedite al mittente. A riportare questa notizia è il quotidiano inglese ‘The Guardian‘. Come combatteranno l’epidemia mondiale? A “modo loro”. Queste le parole che ha rilasciato all’agenzia Kcna: “Per rafforzare le misure per sconfiggere questo virus è un compito molto importante. Bisogna rimanere concentrati e non perdere l’attenzione”. 

Per combattere la pandemia lo stesso Kim ha chiesto un grande sforzo per quanto riguarda la fornitura di materiali per poter prevenire questa malattia. Questa nuova decisione arriva in un momento molto critico che sta attraversando il suo paese: la Corea del Nord, infatti, non sta vivendo una buona situazione economica. Non solo: anche i confini sono stati chiusi rigidamente.

LEGGI ANCHE >>> Corea del Nord, Kim contro jeans attillati e film stranieri: cosa si rischia

Corea, quanti vaccini sarebbero arrivati

Nulla da fare per la la nazione guidata da Kim che ha deciso di combattere il virus secondo le loro regole. Sarebbero potute arrivare, direttamente dal Covax, la bellezza di 3 milioni di dosi (secondo quanto riporta una nota ufficiale da parte dell’Unicef). A quanto pare, però, queste reazioni verranno consegnate ad altri paesi che ne avranno sicuramente molto più bisogno.

LEGGI ANCHE >>> Vaccini, Lega contraria: arriva la decisione definitiva di Draghi

Ed infatti la capitale Pyongyang ha ribadito che questi vaccini vengano spediti in altri posti. Ricordiamo che Kim è stato uno dei primi a chiudere i confini e a mettere delle dure restrizioni per prevenire il contagio da Covid. Non solo: anche pochi mesi fa (esattamente nel mese di aprile) aveva annunciato che i suoi atleti non sarebbero andati alle Olimpiadi di Tokyo che si sono disputate poche settimane fa.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM