Incredibile ma vero, Kylian Mbappè vuole andare via dal Paris Saint Germain: nel frattempo arriva la clamorosa decisione da parte del presidente dei parigini, Nasser Al Khelaifi

Kylian Mbappè (screenshot Instagram)

I tifosi del Paris Saint Germain hanno vissuto (e stanno vivendo, visto che il calciomercato ancora deve concludersi ufficialmente) una grandissima estate. Nel club sono arrivati acquisti di qualità: Gianluigi Donnarumma, Georginio Wijnaldum, Sergio Ramos, Achraf Hakimi e Lionel Messi. Imbarazzo della scelta per il tecnico Mauricio Pochettino su chi schierare in ogni match. Anche se nel club parigino c’è chi non riesce proprio a sorridere (e non avrebbe alcun motivo). Stiamo parlando di Kylian Mbappè che, da fonti vicine, vorrebbe lasciare la società francese.

LEGGI ANCHE >>>Mbappè al Real Madrid…ma è tutto uno scherzo! L’idea del tifoso – FOTO

Non è un mistero che il suo nome è stato accostato al Real Madrid: Carlo Ancelotti, suo grande estimatore, lo vorrebbe in Liga. Il suo contratto è in scadenza il 30 giugno del 2022 e non si è ancora trovato un accordo per il suo rinnovo. Non è detto manco che ci sarà a questo punto. Basti ricordare che, alla prima giornata di campionato, è stato fischiato per tutta la partita dai suoi sostenitori ogni volta che toccava palla.

Nel frattempo arriva la decisione di Nasser Al Khelaifi, presidente del PSG. Sapendo dei suoi “capricci” ha deciso di punirlo. In che modo? Mettendolo fuori rosa e spendendolo in tribuna per tutto il resto della stagione.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM