Tragedia a Perugia dove una bambina di 7 anni ha perso la vita mentre si trovava nella piscina nel giardino di casa sua

Ambulanza (screenshot video YouTube)

Una vera e propria tragedia quella che si è consumata a Castiglione del Lago, nella frazione di Panicarola, in provincia di Perugia. Purtroppo una bambina, di soli sette anni, ha perso la vita mentre si trovava nella piscina gonfiabile nel giardino di casa sua. E’ successo nel pomeriggio di domenica 11 luglio. A lanciare l’allarme sono stati i suoi genitori che hanno chiamato subito il 118. I sanitari si sono subito precipitati nell’abitazione e hanno cercato di rianimarla.

LEGGI ANCHE >>> Palermo, bambina di 5 anni annega nella piscina del giardino di casa

Purtroppo inutilmente visto che la bambina era già morta. Nella piscina, secondo alcune fonti, c’erano almeno 40 metri di acqua. I personali sanitari riferiscono che la bambina possa aver avuto un malore. Il pm Franco Bettini, della Procura di Perugia, ha mandato sul posto il medico legale. Solo l’esame autoptico potrà dire con certezza quali sono state le cause della morte della povera ragazzina.

Solo pochi giorni fa un altro episodio del genere si verificò in provincia di Palermo, quando anche in quel caso una bambina di 5 anni è annegata nella piscina che si trovava nel giardino della sua abitazione.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM