Madrid, da oggi è in vigore la legge sull’eutanasia. Già dal mese di marzo se ne stava parlando e poche ore fa è arrivata l’ufficialità

Spagna, legge sull’eutanasia in vigore (screenshot video YouTube)

Arrivano importanti novità dalla capitale spagnola. Da oggi, infatti, è in vigore la legge sull’eutanasia. Fino a pochi mesi fa la Spagna era diventata la settima nazione al mondo (dopo Belgio, Olanda, Lussemburgo, Svizzera, Canada e Nuova Zelanda) che aveva deciso di attuare ciò. Si aiuterà a morire le persone affette da gravi malattie (gravi e senza alcun tipo di cura).

LEGGI ANCHE >>>Ungheria, Orban non ci sta: “Legge non riguarda gay, protegge i bambini”

La norma prevedeva un periodo di tre mesi per poter permettere alle regioni del Paese iberico di creare appunto degli organismi responsabili, di valutare le richieste di accesso a questo diritto e di creare delle commissioni di garanzia.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Madrid, legge sull’eutanasia in vigore: polemiche

Anche se dalla Spagna (fonte media locali) fanno sapere che non tutti sono d’accordo, visto che ci sono ancora parecchi dubbi su questa legge, perché non si sa ancora come andrà applicata. Uno dei punti fondamentali riguarda quello dei medici obiettori di coscienza. Tantissime le critiche.

Spagna, legge sull’eutanasia in vigore (screenshot video YouTube)

Non sono mancate le polemiche: in alcune regioni ci sono dei professionisti sanitari che sono assolutamente contrari a questa legge e non hanno nessuna intenzione di applicare l’eutanasia.