Brescia, auto travolge un passeggino: grave una bimba di soli 11 mesi. Alla guida del volante una donna di 48 anni 

Carabinieri automobile
Foto di djedj da Pixabay

Un bruttissimo incidente quello che è accaduto nella tarda serata di ieri a Berlingo, in provincia di Brescia. Un auto ha travolto un passeggino dove all’interno c’era una neonata di 11 mesi. Quest’ultima è stata portata subito in ospedale e le sue condizioni sono gravissime.

LEGGI ANCHE >>>Roma e la guerra dei tavolini: è finita la pax tra Campidoglio ed esercenti?

E’ stato necessario il trasporto d’urgenza con l’elisoccorso in codice rosso. La prognosi resta ancora riservata. Anche la madre della neonata, 24 anni, è rimasta ferita ma in modo lieve. Erano uscite di casa per compiere una passeggiata serale dopo aver finito di cenare.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM

Brescia, auto investe passeggino con neonata: donna denunciata per lesioni colpose

Al volante dell’automobile c’era una donna di 48 anni, incensurata, che è stata prontamente denunciata per lesioni colpose stradali.

Carabinieri (screenshot video YouTube)

Sul posto sono subito arrivati i carabinieri di Travagliato ed Erbusco che si sono precipitati sul luogo dell’incidente. Non ci sono altri aggiornamenti per quanto riguarda questa brutta vicenda.