Un video scioccante di un fuoristrada che imbocca l’autostrada contromano: finisce con un incidente, ecco il bilancio finale

Suv contromano autostrada video
Suv contromano in autostrada video

Una storia da far accapponare la pelle, quella che ci arriva da un’autostrada nelle Marche. Il video di quest’incidente è subito diventato virale perché la dinamica fa davvero spavento. Intorno alle 17.30, lungo una superstrada che attraversa Macerata, un Suv Toyota Rav4 ha imboccato la carreggiata contromano “sfidando” gli automobilisti che invece transitavano nel senso corretto. Tanti automobilisti sono riusciti miracolosamente a schivare il veicolo, ma poi c’è stato l’impatto inevitabile con un furgone. Per fortuna non ci sono state conseguenze gravi, ma il traffico è andato in tilt per ore con l’intervento dei Vigili del Fuoco a districare la matassa.

Di seguito il video del Suv contromano in Autostrada che ha terrorizzato le Marche:

Video

 

Il precedente sulla Tangenziale di Napoli

Decisamente peggio è andata a un altro “eroe” che ha tentato la stessa bravata, con conseguenze molto peggiori. Era il 2015 quando Nello Mormile, dj napoletano che a notte fonda era in auto con la sua fidanzata Livia Barbato, imboccò contromano la Tangenziale di Napoli, finendo per schiantarsi contro un’auto che transitava nella carreggiata giusta. In quell’incidente persero la vita la giovane Livia e Aniello Miranda, imprenditore 48enne di Torre del Greco, che a quell’ora stava andando al lavoro. Mormile invece sta scontando 20 anni di carcere a Secondigliano.

Il commento di Damiano Er Faina

Una notizia scioccante, quella del Suv contromano in autostrada, che ovviamente ha colpito molto anche Damiano Er Faina. Il suo commento è rabbioso, e provate a dargli torto: “Ma come cazzo se fa? Io non ti farei salire più nemmeno dentro un bagagliaio di una macchina”. Di sicuro l’autore di questa follia sarà punito severamente, e per fortuna che non ha fatto altri danni: poteva andare molto peggio di così, e invece per fortuna stavolta è andata bene. O quasi…