Il match di campionato contro la Lazio ha lasciato degli strascichi importanti in casa nerazzurra con l’infortunio di De Roon che complica i piani di Gasperini per le prossime partite prima della sosta per i Mondiali che si disputeranno in Qatar.

Empoli-Atalanta è una sfida importante per Gian Piero Gasperini, che dovrà fare a meno di un big, in attesa degli esami di rito che chiariranno i tempi di recupero anche in ottica Mondiali, considerando che l’olandese potrebbe rientrare tra i convocati degli Oranges.

L'infortunio di De Roon complica i piani di Gasperini per le prossime partite (ANSA)
L’infortunio di De Roon complica i piani di Gasperini per le prossime partite (ANSA)

Una gara da non sbagliare per gli orobici dopo il tonfo interno con la Lazio. L’Atalanta sa di dover fare rinunciare a De Roon per conquistare i tre punti, con Gasperini all’inseguimento del Napoli capolista e del Milan secondo… Lo farà registrando un’assenza decisamente pesante nel suo undici titolare.

Infortunio De Roon: tempi di recupero incerti per l’olandese

Il centrocampista olandese salterà sicuramente la trasferta di Empoli e nella giornata di domani si sottoporrà ai consueti esami strumentali di rito per stabilire l’entità dell’infortunio muscolare e i seguenti tempi di recupero come riportato da Sky Sport.

L’assenza dell’olandese sarà così da registrare a malincuore per il tecnico nerazzurro con Gasperini che dovrà sostituirlo per bene visto l’infortunio di De Roon.

I tanti impegni ravvicinati obbligano lo staff medico dell’Atalanta a procedere con cautela per evitare ricadute che comprometterebbero le prossime partite e soprattutto un suo impiego ai Mondiali in Qatar che si disputeranno tra novembre e dicembre.