Juventus-Milan, durante il secondo tempo della partita c’è stato un grosso battibecco tra il difensore Leonardo Bonucci e l’attaccante Ante Rebic. I due si sono pizzicati: l’azzurro non ha digerito il gesto da parte del croato. Svelato il motivo della loro lite

Leonardo Bonucci (screenshot video YouTube)

Ieri sera si è disputato il big match della quarta giornata di campionato. All’Allianz Stadium si sono affrontati la Juventus ed il Milan. L’incontro è terminato 1-1. A far discutere però, oltre la gara, è stata la lite che è avvenuta tra Leonardo Bonucci ed Ante Rebic. I due calciatori, nel secondo tempo, si sono pizzicati. Sono dovuti intervenire i compagni di squadra per evitare il peggio. Dopo qualche ore dall’accaduto si sono scoperti i motivi reali del gesto che ha fatto infuriare il campione d’Europa.

Pare che l’ex Fiorentina abbia fatto il gesto di stare in silenzio all’avversario, probabilmente per alcune sue dichiarazioni all’arbitro o altro. Infatti dalle immagini si vede chiaramente che il croato porta il dito sulle labbra nei confronti del numero 19 dei bianconeri. Non è andata esattamente così…

LEGGI ANCHE >>> Crisi Juventus in campionato, mai così male: è record (negativo)!

Juventus-Milan, lite Rebic-Bonucci: svelato il motivo

In realtà il motivo è un altro. Ante Rebic è stato bombardato di fischi, da parte dei sostenitori della ‘Vecchia Signora’, per tutta la durata della partita. Ad un certo punto si è rivolto agli stessi (dopo una decisione di Doveri che non è stata digerita dal calciatore) puntando il dito sulla bocca e fare in modo che stessero in silenzio. In quel momento è intervenuto proprio Bonucci a difendere i suoi tifosi dicendo: “Tu stai zitto non lo dici”.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Pioli in ansia: sono 6 gli indisponibili contro la Juventus

Una frase che ha fatto, in un certo modo, divertire i rossoneri che sui social si sono scatenati. Perché? Ricordiamo che il difensore ha vestito la maglia del Milan per un anno. In una occasione, proprio contro la Juve nella stagione 2017/18, segnò il gol del momentaneo pareggio. Festeggiando come fa di solito: con il dito che ruota come a dire “Sciacquatevi la bocca“. In tanti hanno commentato dicendo: “Bonucci che fa il paladino della giustizia. Che coerenza“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM