Massimo Moratti, il gesto da parte dell’ex presidente dell’Inter ha stupito tutti 

Massimo Moratti (screenshot video YouTube)

Anche se è lontano dal mondo del calcio da alcuni anni, si torna a parlare di Massimo Moratti. L’ex presidente dell’Inter, patron dei nerazzurri nell’anno del fantastico ‘Triplete‘, ma anche di quel dannato 5 maggio 2002 dove i nerazzurri persero la possibilità di vincere lo scudetto all’ultima giornata di campionato contro la Lazio, ha compiuto un gesto che ha sorpreso tutti. In realtà non proprio tutti visto che non è nuovo a fare opere di bene.

Attualmente ricopre il ruolo di numero uno di Saras, una delle più importanti aziende petrolifere. La sua decisione ha sbalordito tutti: ha voluto rinunciare al suo anno di stipendio per aiutare gli operai della raffineria di Sarroch. Questi ultimi, infatti, si trovano attualmente in cassa integrazione per via della pandemia da Covid che ha colpito anche la loro azienda. Il loro stipendio si è ritrovato notevolmente ridotto.

LEGGI ANCHE >>> Champions League, Inter e Milan ko: così fa veramente male…

Moratti, il costo del suo gesto che ha sorpreso gli operai

Ha fatto molto parlare anche il costo del suo gesto: 1,5 milioni di euro che ha donato ai lavoratori. Non solo: Moratti ha voluto scrivere anche una lettera di ringraziamento verso gli operai per tutti i sacrifici che hanno fatto in questo periodo e che saranno di aiuto per superare questo momento difficile. A rivelare questa notizia ci ha pensato il suo ex club, l’Inter. La società di Zhang lo ha menzionato più volte e lo ha descritto come una persona dal “cuore d’oro“.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Marotta fa sognare i tifosi. La notizia riguarda un titolare

Lo scorso anno, nel bel mezzo della pandemia, lo stesso 76enne ha donato più di 3 milioni di euro in erogazioni liberali. Il nativo di Bosco Chiesanuova è conosciuto anche per il suo costante impegno verso la fondazione ‘Emergency‘ del compianto Gino Strada (scomparso poche settimane fa). Un altro grandissimo gesto per l’ex patron della Beneamata che viene sempre ricordato dai suoi vecchi tifosi per quello che ha fatto alla squadra.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM