Potrebbero arrivare presto i primi esoneri in Serie A. Due squadre starebbero valutando la possibilità di cambiare allenatore.

Leonardo Semplici
Leonardo Semplici (screenshot video YouTube)

Primi esoneri in Serie A in vista? Secondo le ultime indiscrezioni, gli allenatori più a rischio sarebbero Leonardo Semplici e Castori. Giulini, dopo non essere stato molto soddisfatto dal mercato, starebbe valutando con molta attenzione la posizione dell’ex Spal. L’inizio non è stato sicuramente secondo le aspettative e il crollo casalingo contro il Genoa ha fatto scattare il primo allarme. Nessuna decisione immediata, ma le sfide contro Lazio, Empoli e Napoli iniziano ad essere decisive per i sardi. In caso di zero punti allora sarebbe scontato l’esonero con Diego Lopez pronto.

Settimana decisiva anche per Castori. La Salernitana non sarebbe soddisfatta del rendimento della squadra e anche in questo caso il prossimo trittico sarà decisivo. Si valuta il profilo di Zenga per la sostituzione in caso di esonero, ma piace anche Nicola. Nomi destinati a sedersi in panchina in pochi giorni.

LEGGI ANCHE <<< Juventus, SOS portiere: le papere di Szczesny e quel rimpianto enorme

Thiago Motta e Di Francesco sotto osservazione

Gli altri nomi sotto osservazione sono sicuramente quelli di Thiago Motta e Di Francesco. Un punto in tre partite per i liguri non è un bottino da salvezza e per questo motivo la società valuterà il tecnico nelle prossime sfide e non si esclude un cambio in caso di altre sconfitte.

LEGGI ANCHE <<< Juve, partenza horror e Szczesny inadeguato: record negativo, Ronaldo ride

La partita contro il Bologna può essere un primo bivio anche per il tecnico del Verona. Serve anche in questo caso un cambio di passo immediato per provare ad evitare un esonero. I nomi per entrambe le squadre in caso di addio con l’attuale tecnico sono sempre i soliti, ma nessuna decisione è ancora stata presa. Gli altri allenatori sembrano essere sicuri almeno per il momento. Ma resta da seguire da vicino la situazione di Allegri. La partita con il Milan può essere un primo test importante e, in caso di sconfitta, non si esclude un cambio con Zidane che è ancora libero.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM