Juventus, allarme portiere: nella giornata di ieri l’estremo difensore Szczesny non è stato per nulla impeccabile. Il polacco, a quanto pare, non sarà riuscito a dormire questa notte dopo le due clamorose papere che hanno permesso all’Udinese di pareggiare l’incontro che stavano perdendo in casa contro il team di Allegri

Wojciech Szczesny (screenshot video YouTube)

Mani nei capelli per Wojciech Szczesny e per tutti i tifosi bianconeri nella giornata di ieri. Da 4 in pagella la prestazione del portiere che ha sulla coscienza entrambe le reti che sono state siglate dall’Udinese. Gli uomini di Gotti, dopo il doppio svantaggio iniziale, sono riusciti a riprendere in mano il match e conquistare un punto che sa di vittoria. L’ex Arsenal e Roma è finito nel mirino delle critiche per non aver trasmesso sicurezza ai propri compagni. Non è la prima volta che accadono episodi del genere come non lo è il fatto che i supporters della ‘Vecchia Signora’ lo abbiano messo nel mirino delle critiche in più occasioni.

LEGGI ANCHE >>> Udinese-Juventus, formazioni ufficiali: le scelte di Allegri fanno discutere

A questo punto torna in mente il grosso rimpianto di qualche mese fa. Ovvero? La possibilità di ingaggiare Gianluigi Donnarumma, a parametro zero, dal Milan. Le richieste del classe ’99, però, erano molto alte: un milione di euro al mese per i prossimi cinque anni. Cifra che ha spaventato tutti ma non il Paris Saint Germain che non ha perso tempo e si è assicurato la sua firma. Non è da scartare, a questo punto, che se Szczesny dovesse continuare così non possa essere promosso titolare al suo posto Mattia Perin, per un anno e mezzo mandato in prestito al Genoa.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM