Agli europei di pallavolo l’Italia supera l’Olanda senza soffrire troppo: in finale c’è la fortissima Serbia.

Europei, l’Italia femminile vola in finale (screenshot video YouTube)

Non si ferma l’Italia di Mazzanti, in grado di superare la fortissima Olanda agli Europei di pallavolo. Le azzurre cancellano le brutte prove di Tokyo mostrando qualità e la capacità di reagire anche nelle difficoltà. Dopo 2 set vinti in scioltezza grazie alla buona gestione di Orro in cabina di regia e all’insuperabile muro delle centrali Danesi e Chirichella, nel terzo è arrivato il blackout. In pochi minuti sono tornati i fantasmi delle Olimpiadi, ma Mazzanti ha cambiato molto per restituire freschezze alle titolari, e le ha rigettate nella mischia nel quarto set.

LEGGI ANCHE >>> Vaccini, clamoroso Francesca Marcon: “Ho la pericardite, chi paga ora?”

L’Italia è stata brava anche a sopperire allo stop di Sylla, ed ha reagito con un netto 25-19. I numeri fanno bene sperare. Chirichella sembra insuperabile a muro, Egonu picchia forte e la nazionale azzurra sembra solida anche nella gestione delle fasi calde del match. L’ultima prova però sarà la più dura.

Europei pallavolo, in finale c’è la Serbia a Belgrado

Serve una prova come quelle mandate in scena contro Russia e Olanda. Forse di più, perché dopo due monologhi ad alta intensità, arriva la squadra candidata al titolo davanti alle azzurre. La medaglia è in cassaforte, ma dopo le prove in questo Europeo sognare non è proibito. Neanche in casa delle forti rivali.

Leggi anche: Bernardeschi, ma cosa combini? Maxi multa per l’attaccante: il motivo

La Serbia ha superato la Turchia non senza difficoltà, ma ha giocatrici esperte e sente il peso di regalare una gioia al pubblico di casa. L’appuntamento è alle 20 per l’ultimo atto di un  europeo che intanto ha cancellato le incertezze azzurre. E che potrebbe trasformarsi nel trionfo del volley italiano.