Dipendenti pranzano all’esterno perché sprovvisti di Green Pass. E non mancano le polemiche per l’utilizzo troppo restrittivo.

Ikea Piacenza (screenshot foto Twitter)

I dipendenti dell’Ikea pranzano all’esterno perché senza Green Pass. La particolare vicenda è successa a Piacenza, con le persone che senza passaporto vaccinale non possono consumare cibo all’interno della struttura di Piacenza. Da qui l’obbligo a dover mangiare fuori dalla struttura e la foto è diventata subito virale sui social.

Non sono mancate le polemiche e le critiche, ma in questo momento non esiste una norma chiara in Italia e interpretazioni restrittive possono portare anche a queste decisioni. Possibile già nelle prossime settimane un incontro tra i partiti di maggioranza per trovare un compromesso ed evitare strappi con la parte della maggioranza più aperturista in questo senso.

LEGGI ANCHE <<< Green Pass, tatuarsi il Qr Code? Studente calabrese stupisce tutti – FOTO

La posizione di Palazzo Chigi

Palazzo Chigi in una delle FAQ sul Green Pass ha confermato l’obbligo per le mense, ma non esiste al momento una regola chiara e ogni azienda si sta muovendo individualmente. Nel caso citato sopra, l’Ikea ha deciso di muoversi in modo più restrittivo e non sono mancate polemiche in questo senso.

Altre aziende si sono mosse in modo simile, ma molto probabilmente nelle prossime settimane ci potrebbe essere un intervento del Governo per chiarire meglio la misura.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM