Valentano, il Rave Party è stato ufficialmente sgomberato. Ad annunciarlo sia il sindaco Stefano Bigiotti che le forze dell’ordine: questi ultimi, questa notte, sono entrati nell’area in cui si stava svolgendo questa festa illegale in cui sono morte due persone e anche dei cani (disidratati e senza mangiare)

polizia omicidio roma
Polizia (screenshot video YouTube)

Arrivano buone notizie direttamente da Valentano, luogo in cui si è tenuto il Rave Party che non è stato autorizzato da nessuno. Le forze dell’ordine, aiutati dai carabinieri e dalla guardia di finanza hanno fatto irruzione questa notte e hanno fatto uscire tutti i partecipanti. Prima, però, sono stati identificati uno ad uno insieme alle loro automobili e camper. Alcuni media locali fanno sapere che sul posto c’erano ancora 3mila persone che non avevano nessuna intenzione di smettere di ballare.

Queste le parole del sindaco di Valentano, Stefano Bigiotti: “L’area è stata ufficialmente sgomberata. Ora non c’è più nessuno. Sono soddisfatto della promessa che il ministro Lamorgese ha mantenuto. L’operazione è stata fatta nel massimo rispetto delle persone. Ora sono iniziati i lavori per rimuovere tutti i rifiuti che sono stati lasciati sul terreno“.

LEGGI ANCHE >>> Valentano, intervengono le forze dell’ordine al Rave Party: la situazione

Ovviamente non sono mancati i ringraziamenti alle forze dell’ordine che hanno svolto un ottimo lavoro: “Li ringrazio per l’impegno che hanno mostrato. E’ stata ripristinata la legalità nel nostro territorio. Un grazie va al Prefetto e al Questore di Viterbo che hanno svolto davvero un eccellente lavoro“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM