L’allarme di Ivan Zaytsev sul futuro del volley: “Chiediamo di far tornare sugli spalti i tifosi altrimenti si muore”.

Ivan Zaytsev
Ivan Zaytsev (screenshot video YouTube)

L’allarme di Zaytsev sul futuro di volley è arrivato con un post su Instagram. “Chiediamo – le parole del giocatore del Modena Volley riportate da tuttogossipnews.it solo che ci sia consentito di tornare nei palazzetti con green pass e mascherina. Chiediamo solo che non si perdano migliaia di posti di lavoro nello sport. Chiediamo solo che non si depauperi l’enorme ricchezza umana e sociale dello sport di base“.

Le Olimpiadi – si legge ancora – sono state la testimonianza dell’immenso valore dello sport, di tutti gli sport: si diano segnali incontrovertibili di pari dignità. Il calcio muove il pil, il volley e gli altri sport forse no, ma siamo certi che desertificare queste discipline sia la strada giusta per l’agognata ripartenza? Così il volley muore“.

LEGGI ANCHE <<< Calciomercato Lazio, clamoroso sgarro ai ‘cugini’ della Roma: lo vuole Sarri

La discussione con il Governo

Il Governo non sembra essere, in questo momento, fare passi indietro su quanto deciso. Ma la Federazione, le squadre e gli stessi giocatori sono in pressing per cercare di far cambiare la decisione all’esecutivo politico. Il confronto potrebbe entrare nel vivo a settembre, ma molto dipenderà dall’andamento dell’epidemia nelle prossime settimane.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM