Caldo record, in arrivo dei possibili cambiamenti in tutta l’Italia (ovviamente in positivo). Dopo le giornate afose di questi giorni si può tornare a respirare un po’

caldo record
Caldo record da “bollino rosso” (screenshot video YouTube)

Come era prevedibile la giornata di ieri, quella di Ferragosto, è stata una delle più calde in assoluto degli ultimi anni. Gli italiani lo sapevano benissimo e si sono preparati a tutto ciò rifugiandosi a mare, oppure in casa con il condizionatore al minimo oppure in montagna. Nelle prossime ore potrebbero arrivare delle buone notizie.

Ovvero? Le temperature potrebbero scendere grazie a dei temporali che potrebbero verificarsi addirittura nelle prossime ore. In particolar modo nel Nordest: in alcune regioni settentrionali e in altre zone del Centro potrebbero esserci dei cali di temperatura da non sottovalutare.

LEGGI ANCHE >>> Caldo record, luglio si aggiudica il primato: pericolo a Ferragosto

Discorso diverso per quanto riguarda il Sud: ancora un po’ di pazienza. Il caldo afoso continuerà ancora per qualche giorno, verso la giornata di giovedì le cose potrebbero cambiare. Attenzione però: nella seconda parte della settimana non è escluso che le temperature potrebbero alzarsi nuovamente dopo qualche giorno di “freschezza”.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM