WTA 1000 Montreal, incredibile impresa da parte di Camila Giorgi che accede per la prima volta nella sua carriera in finale. Battuta l’americana Pegula, la finale domani contro la ceca Pliskova

Camila Giorgi (screenshot video YouTube)

E’ un 2021 fantastico per lo sport italiano. Dopo l’impresa di Matteo Berrettini che ha raggiunto per la prima volta la finale di Wimbledon (poi persa) contro il mostro sacro Djokovic, c’è gloria anche per la nostra Camila Giorgi. La tennista 29enne ha battuto questa notte, nella semifinale del torneo WTA 1000 Montreal l’americana Jessica Pegula. Un incontro che è durato più di 2 ore. Non c’è tempo neanche per riposarsi per la nostra italiana che nella giornata di domani affronterà già la finale contro la ceca Karolina Pliskova.

LEGGI ANCHE >>> Olimpiadi Tokyo 2020, che polemica di Fognini sulla scelta di Berrettini!

Ha avuto la meglio sulla statunitense in tre set:  6-3 3-6 6-1, questo il punteggio finale. E’ una settimana magica per lei visto che ha eliminato colleghe molto forti come la Mertens (Belgio), Podoroska (Argentina), Kvitova (Repubblica Ceca) e Gauff (USA). Non è la prima volta che affronta la Pliskova: due settimane fa, durante l’Olimpiade di Tokyo 2020, le due si affrontarono. In quella occasione andò bene alla Giorgi che vinse 6-4, 6-2 (gara che valeva l’accesso ai quarti di finale). Queste alcune delle sue parole a freddo una volta terminato il match: “Sono molto soddisfatta, è stata una settimana intensa e fantastica. Per la finale devo rimanere concentrata“.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM