Nel caso Epstein, morto suicida dopo l’arresto per abusi sessuali e traffico di minorenni, viene citato il principe Andrea: accusa pesante per lui.

caso epstein principe andrea
Il principe Andrea, coinvolto nel caso Epstein (Youtube)

Un terremoto di proporzioni catastrofiche. É quanto potrebbe accadere in Inghilterra dopo le recenti accuse che arrivano al principe Andrea. Il terzogenito della Regina Elisabetta è stato infatti citato a giudizio nell’ambito dello scandalo che ha travolto il finanziere Jeffrey Epstein. Fu accusato di abusi sessuali e traffico di minorenni. Poi arrestato e infine trovato morto suicida in carcere. All’interno di quella clamorosa inchiesta, uscì fuori anche il nome del principe Andrea. Che torna prepotentemente alla ribalta. Virginia Giuffre, un delle principali accusatrici di Epstein, dichiarò che anche il Duca di York abusò di lei in tre occasioni diverse.

Leggi anche: Immagini da una cam nascosta del piromane in azione – VIDEO

Quelle parole si sono trasformate in una pesante ed esplosiva azione legale, depositata al tribunale di New York e circostanziata da gravi accuse. La Giuffre afferma infatti che a 17 fu vittima di abusi proprio nella metropoli Usa, a Londra e nella residenza di Epstein. Andrea ha negato ogni accusa in una intervista delicata e per alcuni tratti disastrosa, e fu addirittura estromesso dalla Royal Family. Quelle accuse però si sono trasformate in una denuncia, con foto che lo vedono accanto alla donna. Il Duca di York ha sempre respinto ogni accusa, ma i giudici vorranno di certo ascoltarlo. E come riferiscono i legali della Giuffre, sarebbe costretto a circostanziare gli episodi, con tanto di documenti, messaggi e mail. In caso contrario sarebbe giudicato ugualmente e rischia un risarcimento danni molto pesante oltre che uno scandalo che travolgerebbe la Royal Family.