Undicesima medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. A salire sul podio è la squadra femminile di spada. Battuta nella finalina la Cina.

Rossella Fiamingo
Rossella Fiamingo (screenshot video YouTube)

Undicesima medaglia per l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Dopo la delusione nella prova individuale, le ragazze della spada sono riuscite a salire sul gradino più basso del podio al termine di una sfida dominata contro la Cina e vinta con il punteggio 23-21. Fiamingo e compagne sono riuscite sin dal primo turno a comandare, con Rossella e Navarria che sono riuscite ad allungare e poi negli assalti successive sono riuscite a conservare il vantaggio. Il momento più difficile è stato con in pedana Alberta Santuccio. La siciliana non ha tirato bene anche perché era al suo esordio in questa manifestazione. Qualche errore di troppo, con l’azzurra che ha visto la Cina avvicinarsi.

LEGGI ANCHE <<< Olimpiadi Tokyo 2020, arriva un’altra medaglia di bronzo per l’Italia!

Nell’ultimo assalto, però, Federica Isola è riuscita a conservare il vantaggio anche se con qualche rischio di troppo. La Cina, infatti, si era portata ad una sola stoccata, ma un piccolo problema fisico ha fermato il momento positivo della squadra asiatica. Uno stop che ha permesso all’azzurra di ritrovare lucidità e conquistare la vittoria con il punteggio di 23-21. Una vittoria che fa salire l’Italia a undici il bottino nel medagliere e soprattutto per la scherma è la numero 3. Ci aspettiamo un numero più alto nei prossimi giorni. Le altre prove di squadra dovrebbero vedere gli italiani protagonisti nella speranza di salire sul gradino del podio. E l’obiettivo è sempre quello di far suonare l’inno di Mameli a questa Olimpiade in uno sport che, da sempre, ha regalato molte soddisfazioni all’Italia.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM