Olimpiadi Tokyo 2020, arriva un’altra medaglia di bronzo sempre nel Judo, questa volta categoria 63 kg femminile. E’ la molisana Maria Centracchio a vincere la finale 3° e 4° posto

Maria Centracchio (screenshot video YouTube)

Alla faccia di chi dice che il Molise non esiste. Maria Centracchio conquista la medaglia di bronzo sul tatami del Budokan, nella finale 3° e 4° posto di Judo femminile (categoria 63 kg). C’è voluto il ‘Golden Score’ a decretare la vincente del duello tra l’italiana e l’olandese Juul Franssen. La vittoria è arrivata grazie alla squalifica determinata dalle tre penalità commesse dalla judoka dei Paesi Bassi. L’atleta iserniana è riuscita a portare a casa un’altra importante medaglia che va ad arricchire così il palmares dell’Italia in questi Giochi olimpici di Tokyo 2020. Andiamo così a doppia cifra. In semifinale non ha potuto nulla contro la slovena Tina Trstenjak (già campionessa a Rio 2016) che ha staccato il pass per la finale mettendola ko con un ippon.

LEGGI ANCHE >>>Olimpiadi Tokyo 2020, altra medaglia di bronzo per l’Italia!

A festeggiare con lei, direttamente dalla tribuna, anche l’altra judoka italiana , Odette Giuffrida, che nella giornata di domenica ha conquistato il bronzo (nella categoria 52 kg femminile) contro l’ungherese Reka Pupp. La Centracchio, inoltre, ha stabilito anche un record: si tratta della prima medaglia che una atleta del Molise vince in una competizione individuale.

SEGUI DAMIANO ER FAINA SUI SOCIAL! INSTAGRAM    FACEBOOK    TELEGRAM